PROJECT LEADER PER I SETTORI DELLA NAUTICA, DELL’IMPIANTISTICA AVANZATA E DEI SISTEMI ELETTRONICI E MECCATRONICI
EDIZIONE 2018/2020

Info

Area Nuove tecnologie per il Made in Italy
Ambito Sistema meccanica
Figura Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici

Sedi del corso

IIS “Volterra Elia”

Via Esino, 36 TORRETTE DI ANCONA (AN)
infoits@iisve.it
www.iisve.it

DATA INIZIO CORSO

30/10/2018

DATA FINE CORSO

30/11/2020

REFERENTI

Patrizia Cuppini | p.cuppini@fondazioneitsrecanati.it | 071883997

Dirigente Scolastico

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il progetto intende formare una figura tecnica, altamente specializzata, in modo da rendere la tecnologia, e il know-how l’elemento strategico e distintivo nella competizione internazionale. II Project Leader opera per realizzare e programmare macchine e sistemi automatici destinati ai più̀ diversi processi e settori. Collabora con le strutture tecnologiche preposte alla progettazione, alla produzione e alla manutenzione dei dispositivi; cura e controlla gli aspetti economici, normativi e della sicurezza.

COMPETENZE PROFESSIONALI

Il Project Leader per i settori della Nautica, dell’ Impiantistica Avanzata e dei Sistemi Elettronici e Meccatronici sarà in grado di:
• pianificare e controllare le diverse attivitĂ  che concorrono alla corretta gestione della commessa;
• gestire progetti sull’intera filiera (ad es. nautica, domotica, meccatronica, automazione, impiantistica, ...);
• conoscere la normativa tecnica e giuridica del settore, sia nazionale che internazionale, per poter gestire le linee di interfaccia tra i settori: commerciale, operativo, logistico e tecnico;
• conoscere le tecnologie per la strumentazione, l’impiantistica, la meccanica, l'elettronica e il comfort per poter interagire efficacemente nell’ambito di gruppi di lavoro costituiti da tecnici, ricercatori, professionisti e manager:
• coniugare la realizzazione di un prodotto di qualitĂ  con l’orientamento alla soddisfazione del cliente.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Le competenze acquisite durante il percorso formativo consentono un proficuo inserimento lavorativo della figura come coordinatore di commessa nei settori professionali come la nautica, la domotica, la meccatronica, l'automazione, l'impiantistica, ecc.
Trattandosi di una figura professionale multidisciplinare, si può immaginarne l’inserimento nell’ambito delle seguenti funzioni aziendali:
• Produzione
• Progettazione
• Ricerca e sviluppo prodotti
• QualitĂ  e ambiente
• Logistica.

REQUISITI D'ACCESSO

Nell'ambito della selezione vengono attribuite prioritĂ  a chi possiede:
• un diploma tecnico;
• certificazioni informatiche;
• certificazioni relative alla lingua inglese;
• esperienze lavorative acquisite in particolare nel settore di interesse.

DURATA E STAGE

Durata del corso: 1800 ore.
Durata dello stage: 900 ore (di cui 120 all'estero).

CERTIFICAZIONI FINALI

Diploma di Tecnico Superiore per l'innovazione di processi e prodotti meccanici
Certificazione di lingua inglese di livello B2 (FCE)
Certificazione di informatica avanzata


PIANO DI STUDI 1° ANNO

STRUTTURA DIDATTICA 1° ANNUALITA'

1 Sicurezza nei luoghi di lavoro
2 Strumenti per rappresentazioni statistiche
3 Competenze tecnico-professionali della filiera (elettronica, meccanica, scienza dei materiali, impianti)
4 Economia e gestione aziendale
5 Sistemi informativi e processi di produzione aziendali
6 Inglese tecnico e giuridico
7 Project management
8 CAD Impiantistico
9 Il valore aggiunto dei processi e sistemi elettronici di controllo
10 Domotica e Impianti di comfort (Sezione IAL)
11 Meccanica di una macchina automatica e relativi azionamenti (azionamenti pneumatici, elettrici ecc). (Sezione IIE)
12 Impianti (Sezione IAL)
13 Strumentazione di bordo (Sezione IAL)
14 Impiantistica di misura fluidica. (Sezione IIE)
15 Corso Base programmazione PLC (Sezione IIE)
16 Stage 1 (su project work)


PIANO DI STUDI 2° ANNO

STRUTTURA DIDATTICA 2° ANNUALITA'

17 Lab. sulla comunicazione
18 Rapporti internazionali d'impresa
19 Controllo di gestione e strumenti di supporto (Enterprise Resource Planning)
20 Working with architects (Sezione IAL)
21 Tecniche di Diagnostica e messa in servizio di sistemi automatici. (Sezione IIE)
22 Quadro normativo e legislativo del settore (Sezione IAL)
23 Normative di riferimento (Direttiva Macchine e norme armonizzate) (Sezione IIE)
24 Organizzazione di un cantiere e di commessa
25 Work shop sulle seguenti tematiche:
- Lean Production
- Interior/exterior design
- Logistica inbound
- Eco-design
26 Stage 2 (su project work)
27 Stage 3 (su aziende ad alto contenuto tecnologico all'estero)
28 Esame finale