Tecnico Superiore per l'Organizzazione e la Fruizione dell'Informazione e della Conoscenza
EDIZIONE 2016/2018

Info

Area Tecnologie della informazione e della comunicazione
Ambito Organizzazione e fruizione dell'informazione e della conoscenza
Figura Tecnico superiore per l’organizzazione e la fruizione dell’informazione e della conoscenza

Sedi del corso

Istituto Salesiano di Bologna - CNOS / FAP Bologna

Via Jacopo della Quercia, 1 BOLOGNA (BO)
info@fitstic.it
www.fitstic.it

Contatti del corso

info@fitstic.it
www.fitstic.it

DATA INIZIO CORSO

30/10/2016

DATA FINE CORSO

31/07/2018

REFERENTI

Cassanelli Chiara | cassanelli@fitstic.it | 051372143

Chiara Cassanelli | cassanelli@fitstic.it


Coordinatrice corso ITS

Laurea in DAMS (1994) e master in comunicazione delle attività culturali presso IED Torino (2007), dal 2011 collabora con FITSTIC per la progettazione didattica, la comunicazione e i rapporti con le aziende, attività di docenza. 

La funzione di Coordinamento supporta la Direzione Didattica nei processi di pianificazione, organizzazione e monitoraggio dei percorsi formativi, con particolare attenzione agli aspetti organizzativi e gestionali.



Stefano Cocco | cocco@fitstic.it


Tutor d’aula

Laurea in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna  (2005). Formatore professionale presso il CNOS-FAP di Bologna. Si rapporta in modo diretto e costante con gli studenti, con i docenti e con il coordinatore, garantendo la corretta acquisizione delle conoscenze e competenze del percorso. Interviene nella progettazione dell’attività di stage. 

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il Tecnico superiore per l’organizzazione e la fruizione dell’informazione e della conoscenza ha competenze tecniche e tecnologiche per pianificare e sviluppare progetti di comunicazione, nella prospettiva della cross-medialità. Conosce e sa integrare tutti i mezzi della comunicazione on line e off line, con un’attenzione particolare ai new media e ai canali digitali. Utilizza strumenti e applicazioni per la produzione di contenuti tramite social network e piattaforme digitali, sviluppando la comunicazione di un brand, di un prodotto o di un servizio in chiave user generated content. 

COMPETENZE PROFESSIONALI

Vengono elencate le macro-competenze in uscita, identificate all’interno del processo lavorativo articolato in quattro fasi.

 

1. Fase analitica

Leggere i dati di mercato, interpretandoli alla luce delle strategie di marketing, di gestione delle risorse, delle nuove tecnologie. Valutare i punti di criticità e di eccellenza degli strumenti di comunicazione e informazione aziendale utilizzati. Pianificare gli interventi migliorativi e le attività di comunicazione dell’azienda, sulla base delle analisi effettuate. Individuare e coordinare eventuali fornitori esterni per lo sviluppo delle attività di comunicazione. Valutare preventivi e offerte tecniche dei fornitori della comunicazione 


2. Fase progettuale

Elaborare proposte comunicative innovative che tengano conto della esperienza d’uso del destinatario e di un suo coinvolgimento diretto. Partecipare alla gestione del progetto in tutte le sue fasi. Collaborare alla realizzazione del ciclo di vita dei progetti di innovazione legati alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Organizzare e utilizzare informazioni, dati e loro aggregazioni. Pianificare l’impiego delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e valutarne l’impatto. Rendere fruibili informazioni, sistemi e applicazioni differenziando la comunicazione a seconda dei destinatari. 

 

3. Fase tecnico-esecutiva

Partecipare alla pianificazione delle risorse economiche e alla gestione del budget dedicato alle azioni di comunicazione tradizionale e multimediale. Identificare gli strumenti idonei alla promozione di campagne di comunicazione integrata, compatibile con la sostenibilità ambientale e con l’utilizzo sostenibile delle risorse. Elaborare interfacce multimediali e multicanali. Utilizzare metodi e processi per lo sviluppo di sistemi e applicazioni. Utilizzare linguaggi per la realizzazione di sistemi e applicazioni. 

 

4. Fase di monitoraggio e controllo

Misurare, valutare e migliorare il livello del servizio erogato. Partecipare alla gestione di un sistema di controllo qualità prodotto/processo per aziende della filiera del prodotto grafico. Garantire la sicurezza e l’affidabilità del servizio erogato nel rispetto della normativa di settore.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Fra i principali sbocchi occupazionali segnaliamo le imprese del comparto ICC (Industrie Culturali e Creative) fra le quali le agenzie di comunicazione e di pubblicità, che necessitano di risorse tecnico-strategiche per aumentare la propria qualità e capacità competitiva e di innovazione. Inoltre le organizzazioni aziendali con una struttura interna di marketing e management.

REQUISITI D'ACCESSO

Il percorso è rivolto a giovani e adulti in possesso di diploma di scuola secondaria superiore. Sul sito della Fondazione sarà pubblicato l’Avviso per iscriversi alle prove di selezione.
Le modalità di selezione seguiranno la seguente impostazione:
1. Votazione finale Esame di Stato (max 15 punti) così articolata
- da 60 a 70 = 2 punti
- da 71 a 80 = 4 punti
- da 81 a 90 = 8 punti
- da 91 a 99 = 14 punti
- 100 = 15 punti
2. Prova scritta (max 35 punti).
Ai candidati sarà richiesto di sostenere una prova scritta (test), finalizzata a verificare le conoscenze tecniche, tecnologiche, informatiche e di lingua inglese necessarie per affrontare in modo adeguato i contenuti del percorso formativo.
2.1 Lingua inglese (max 5 punti)
2.2 Informatica (max 5 punti)
2.3 Prova tecnica-tecnologica (max 25 punti)
3. Colloquio (max 50 punti)
Il colloquio verterà sulla motivazione, attitudine, conoscenze e competenze per consentire la valutazione del candidato/a anche in merito alle capacità relazionali, decisionali e più in generale interdisciplinari. Il punteggio massimo attribuito al colloquio sarà di 50 punti.
L’ammissione al percorso è riservata ai candidati/e che saranno ritenuti IDONEI dalla Commissione esaminatrice (vale a dire se il punteggio complessivo conseguito sarà pari o superiore a 60/100).

DURATA E STAGE

Durata complessiva del percorso: 2000 ore
di cui
Aula/Laboratorio: 1110 ore (lezioni frontali, laboratorio, esercitazioni, visite guidate, lavori di gruppo, testimonianze, etc.)
Project work: 90 ore (progetti individualizzati e di gruppo)
Stage: 800 ore

CERTIFICAZIONI FINALI

Al termine del biennio viene rilasciato il Diploma di Tecnico superiore per l’organizzazione e la fruizione dell’informazione e della conoscenza corrispondente al 5° livello EQF.


PIANO DI STUDI 1° ANNO

Competenze generali di base – Ambito linguistico, comunicativo e relazionale

1.1 Inglese e inglese tecnico di settore

1.2 Lo scenario e le tecniche della comunicazione orale

1.3 La gestione del team di lavoro

Competenze generali di base – Ambito scientifico e tecnologico

2.2 Strumenti di analisi e gestione dei contenuti sul web.

Competenze generali di base – Ambito giuridico ed economico

3.1 Il mercato del lavoro: sicurezza, qualità e normativa di riferimento

Competenze generali di base – Ambito organizzativo e gestionale

4.1 Elementi di marketing

4.2 Gli ambiti strategici della comunicazione d'impresa

Competenze tecnico – professionali connesse alla figura - Ambito tecnico-professionale

5.2 Social media Strategy

5.3 La Visual identity

5.4 Strumenti per la comunicazione di marketing

5.5 I fornitori della comunicazione

5.8 Laboratorio di tecnologia grafica

5.9 Laboratorio di grafica multicanale

5.10 Laboratorio di progettazione web

5.12 Laboratorio di gestione dei contenuti audiovisivi


PIANO DI STUDI 2° ANNO

Competenze generali di base – Ambito linguistico, comunicativo e relazionale

1.1 Inglese e inglese tecnico di settore

1.2 Lo scenario e le tecniche della comunicazione orale

1.3 La gestione del team di lavoro

Competenze generali di base – Ambito scientifico e tecnologico

2.2 Strumenti di analisi e gestione dei contenuti sul web

Competenze generali di base – Ambito giuridico ed economico

3.1 Il mercato del lavoro: sicurezza, qualità e normativa di riferimento.

Competenze generali di base – Ambito organizzativo e gestionale.

4.1 Elementi di marketing

4.2 Gli ambiti strategici della comunicazione d'impresa

Competenze tecnico – professionali connesse alla figura - Ambito tecnico-professionale

5.1 Digital Marketing

5.2 Social media Strategy

5.3 La Visual identity

5.4 Strumenti per la comunicazione di marketing

5.6 Il metaprogetto

5.7 Budgeting 

5.8 Laboratorio di tecnologia grafica

5.9 Laboratorio di grafica multicanale

5.10 Laboratorio di progettazione web

5.11 Laboratorio di gestione dei contenuti per i dispositivi mobili

5.12 Laboratorio di gestione dei contenuti audiovisivi