TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE DI STRUTTURE TURISTICO-RICETTIVE 2015/2017
EDIZIONE 2015/2017

Info

Area Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali –Turismo
Ambito Turismo e Attività culturali
Figura Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico-ricettive

Sedi del corso

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE

Via XII Settembre, 3 FANO (PU)
info@itsturismomarche.it
www.itsturismomarche.it

DATA INIZIO CORSO

23/11/2015

DATA FINE CORSO

30/06/2017

REFERENTI

Pieroni Arianna | coordinamento@itsturismomarche.it | 0721371195

Referente didattico e organizzativo

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il “Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico-ricettive” garantisce una corretta gestione dell’impresa turistico-ricettiva, coordinando le diverse funzioni aziendali; sovrintende alla corretta implementazione delle politiche aziendali definite dalla proprietà; analizza ed interpreta il mercato, la concorrenza e la domanda turistica; definisce ed implementa, condividendole con gli attori pubblici e privati del territorio, le azioni di marketing e promozione; definisce e sovraintende ai budget aziendali; gestisce il personale secondo quanto stabilito dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro di riferimento, definendo la struttura organizzativa dell’azienda; definisce e coordina un piano della qualità dei servizi offerti.

COMPETENZE PROFESSIONALI

• Analizzare e interpretare il mercato sia in termini di concorrenza che di domanda effettiva e
Potenziale
• organizzare e gestire le relazioni funzionali tra i diversi reparti d'impresa secondo parametri di
efficienza, efficacia e qualità
• pianificare e verificare i processi produttivi e le soluzioni organizzative
• definire e coordinare i rapporti con i fornitori e clienti, interni ed esterni
• organizzare e pianificare attività di promozione e commercializzazione, utilizzando anche strumenti di marketing e web marketing
• gestire il personale secondo le normative di comparto
• definire e monitorare le strategie di fidelizzazione della clientela e la customer satisfaction
• definire, pianificare e verificare strategie di revenue management
• definire, pianificare e verificare un piano della qualità dei servizi.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

• All’interno di strutture turistico/ricettive medio-grandi (Albergo/Tour operator), con ruolo di management di una o più funzioni/processi organizzativi aziendali (marketing e promozione, gestione risorse umane, amministrazione economico-finanziaria,..)
• Come lavoratore autonomo (es. creazione e gestione di una piccola impresa nel settore turistico che possa anche aggregarsi e collaborare con altre imprese mettendo insieme risorse, progetti ed esperienze per favorire lo sviluppo commerciale, la promozione e l'innovazione nelle attività imprenditoriali turistiche)
• All’interno di piccole imprese del settore turistico/ricettivo (ristorante, albergo, agenzia viaggi, agenzie di servizi/consulenza turistica,..) nei ruoli di front office e di gestione operativa delle attività aziendali.

REQUISITI D'ACCESSO

Possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
• diploma di istruzione secondaria di II grado (o titolo equipollente sulla base delle normative vigenti);
• diploma professionale conseguito al termine dei percorsi quadriennali di istruzione e formazione professionale di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, integrato da un percorso di istruzione e formazione tecnica superiore, così come previsto dall’art. 46 della Legge 13 luglio 2015 n. 107.
-Altri requisiti:
• competenze informatiche (ECDL Base)
• competenze linguistiche (lingua inglese - livello B1).

DURATA E STAGE

Percorso biennale della durata di 1800 ore comprensive di 900 ore di stage in azienda.

CERTIFICAZIONI FINALI

Diploma di Tecnico Superiore” (V° livello EQF)


PIANO DI STUDI 1° ANNO

I contenuti formativi si sviluppano nelle seguenti macro aree didattiche: comunicazione e relazione, nuove tecnologie, management d’impresa, autoimprenditorialità, project work, stage.


PIANO DI STUDI 2° ANNO

I contenuti formativi si sviluppano nelle seguenti macro aree didattiche: comunicazione e relazione, nuove tecnologie, management d’impresa, autoimprenditorialità, project work, stage, esame finale.