TECNICO SUPERIORE ICT PER IL MOBILE CLOUD COMPUTING
EDIZIONE 2016

Info

Area Tecnologie della informazione e della comunicazione
Ambito Metodi e tecnologie per lo sviluppo di sistemi software
Figura Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software

Sedi del corso

Istituto "Attilio Odero" di Genova

Via Briscata, 4 GENOVA (GE)
scuola@ipsiaodero.it
www.ipsiaodero.gov.it

REFERENTI

Novelli Claudio | novelli@calvino.ge.it | 3407611999

Coordinatore didattico ITS-ICT Docente di Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici "IIS .Calvino" di Genova

DESCRIZIONE DEL CORSO

51% docenti provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni.
41% di ore dedicata a stage aziendale
FREQUENZA
La frequenza è obbligatoria: è richiesta la frequenza per almeno l’80% di ogni modulo.
Potranno essere concessi esoneri, su conforme decisione del CTS, in relazione a precedenti attività formative o lavorative specifiche.
MODULI DI BASE
All’interno del corso sono previsti moduli di allineamento per omogeneizzare le competenze dei partecipanti ai fini dell’acquisizione delle conoscenze tecniche e tecnologiche di base in informatica (ECDL) e in lingua inglese (livello PET essenziale).

COMPETENZE PROFESSIONALI

Al termine del biennio i partecipanti avranno acquisito le seguenti competenze:
• esprimersi in Lingua inglese (Livello B2)
• programmare utilizzando linguaggi Object Oriented e di scripting
• adottare opportune metodologie, pattern e framework per lo sviluppo del codice
• sviluppare Web Services e metodi di accesso ai dati
• configurare Database
• configurare reti di comunicazione: router e switch
• scegliere opportuni protocolli di comunicazione
• scegliere e gestire tecnologie Mobile
• progettare, sviluppare e configurare applicazioni Mobile per i principali OS (IOS, Android, Windows Mobile)
• sviluppare applicazioni Cloud basate sui principali Cloud Operating System
• sviluppare sistemi per l’elaborazione distribuita e SOA
• utilizzare metodologie e tecniche di test
• gestire Piattaforme e Servizi Cloud secondo gli specifici modelli
• garantire e gestire la sicurezza dei servizi Web e Mobile
• virtualizzare server e storage nel cloud
• applicare tecniche di analisi dei Big data e di estrazione delle informazioni di contesto (Context Awareness)
• applicare metodologie per la gestione del ciclo di vita del software.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

I diplomati ITS-ICT di Genova trovano sbocchi occupazionali soprattutto nella relatà locale (provincia di Genova), presso aziende di dimensione medio-piccola che operano nei settori:
• della produzione di software
• dell'automazione industriale, con particolare riferimento al settore navale
• nelle telecomunicazioni.
Attualmente la Fondazione è in contatto (su tre versanti: progettazione corsi, docenze, placement) con oltre 40 aziende operanti in ambito locale o interregionale.

REQUISITI D'ACCESSO

L'ammissione al corso è subordinata al superamento delle prove di selezione.
La verifica del possesso delle competenze di base- linguistiche, scientifiche, tecniche – è finalizzata alla proficua partecipazione alle attività formativa dell’ITS. Le prove sono predisposte su proposta del Comitato Tecnico Scientifico.

DURATA E STAGE

Il corso ha una durata di 1860 ore, di cui 760 (41%) in stage presso aziende del settore.

CERTIFICAZIONI FINALI

Diploma di Tecnico Superiore (Diploma di Stato), corrispondente al 5° livello europeo EQF.

PIANO DI STUDI 1° ANNO

Unità di apprendimento
1.1 – Omogeneizzazione delle competenze in ingresso, tecniche di comunicazione e di gestione delle relazioni interpersonali
1.2 - Inglese tecnico di livello B2
1.3 - Complementi di ICT per ECDL
2.1 – Sicurezza delle informazioni e privacy
2.2- Team Working
2.3 - Standard e Qualità
2.4 - Sicurezza sul lavoro
3.1 - Elettronica digitale
3.2 - Fondamenti di Informatica
3.3 - Cisco it essential
4.1 - Ambienti e metodologie per lo sviluppo dei progetti software
4.2 - Linguaggi di programmazione OOP
4.3 - Basi di Dati
4.4 - Linguaggi di programmazione per il web
5.1 - Architetture dei Sistemi di Elaborazione e Sistemi Operativi
5.2 - Architetture di rete e introduzione alle Reti Locali e configurazione LAN (CISCO)
5.3 - Principi generali sulle piattaforme di elaborazione delle informazioni con particolare riferimento alle Architetture Cloud e alla gestione dei servizi Cloud based
6.1 - Sviluppo applicazioni mobile
9.1 - Periodo di tirocinio in azienda per una prima conoscenza dell'ambiente i lavoro ed applicazione, in affiancamento a ruopli aziendali, delle competenze acquisite nella prima parte del percorso formativo.

PIANO DI STUDI 2° ANNO

Unità di apprendimento
8.1- Percorso per il conseguimento della certificazione della lingua inglese di livello B2/C1
9.1 - Gestione della virtualizzazione di server e storage nel cloud
10.1 - Sicurezza delle informazioni e privacy
10.2 Architettura generale del cloud
10.3 Modelli di servizi cloud
11.1 - Gestione piattaforme e servizi in cloud secondo specifici modelli
12.1 - Progettazione e sviluppo applicazioni web e mobile su architettura Cloud
12.2 - Progettazione e sviluppo di Web Services, sistemi per l’elaborazione distribuita e SOA con accesso ai dati sul Cloud
12.3 Applicazione di tecniche di analisi dei BIG data ed estrazione delle informazioni di contesto (Context Awarness).
13.1 – Periodo di tirocinio prolungato in azienda per l'approfondimento della conoscenza dell'ambiente di lavoro ed applicazione, in affiancamento a ruoli aziendali, delle competenze acquisite nel percorso formativo
14.1 – Consolidamento competenze
14.2 – Prove di verifica fine corso e verifica Project Work.

Fondazione

ITS-ICT DI GENOVA