Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo dei sistemi software (ed. 2016-2018)
EDIZIONE 2016/2017

Info

Area Tecnologie della informazione e della comunicazione
Ambito Metodi e tecnologie per lo sviluppo di sistemi software
Figura Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software

Sedi del corso

I.I.S. Lagrange

Via Alessandro Litta Modignani, 65, 20161 Milano MILANO (MI)
miis038002@istruzione.it
www.iislagrange.gov.it

DATA INIZIO CORSO

24/10/2016

DATA FINE CORSO

31/07/2018

REFERENTI

GIOVANNA CONENNA | giovanna.conenna@gmail.com | 333 6646023

Presidente del Comitato Tecnico Scientifico.

Supporto al coordinamento didattico.  

LUCIA MAZZUCCA | direzione@itstechtalentfactory.it | 340 9127500

Responsabile coordinamento didattico e referente percorso ITS per le Istituzioni. 

LAURA BOZZI | info@itstechtalentfactory.it | 346 5450026

Tutoraggio d'aula e di stage. 

FRANCO BRUSTIA | francobrustia58@gmail.com | 335 214551

Supporto alle attività di coordinamento

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il "Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software" è una figura complessa che interviene nei processi di progettazione e lavorazione di soluzioni ICT già nella fase di analisi dei fabbisogni delle Imprese  per individuare la soluzione tecnologica più adeguata a supporto dei processi aziendali, attraverso piattaforme tecnologiche a valore aggiunto. Si occupa, pertanto, di disegnare innanzi tutto l'architettura funzionale del software cui segue la realizzazione tecnologica, attraverso ambienti dedicati (nel nostro caso ambiente open source), e la gestione di sistemi software. Interviene sui processi di analisi, specifica, sviluppo, testing e collaudo di prodotti/servizi o sistemi ICT a partire dalla valutazione delle caratteristiche tecniche del sistema complessivo fino alle prestazioni delle singole componenti tecnologiche.

Nello specifico la figura è in grado di: 

- analizzare, progettare e sviluppare sistemi software e applicazioni mobile;  

- conoscere e gestire le fasi del processo di lavoro: raccolta requisiti (relazione e brief con il cliente), redazione del documento di analisi funzionale, programmazione in ambiente open source con preferenza in ambiente Java, testing e rilascio; 

- conoscere i sistemi di rete e di virtualizzazione avvalendosi di tecniche e metodologie per l’installazione, supervisione e manutenzione di tali applicazioni con riferimento anche all’integrazione sistemica, alla gestione di reti, all’attuazione di aggiornamenti e ampliamenti, al supporto agli utenti. 


COMPETENZE PROFESSIONALI

Le competenze tecnico professionale in uscita si possono distinguere in tre macro comparti: 

- PROGETTAZIONE DELLO SVILUPPO DEL SISTEMA SOFTWARE: 

La figura è in grado di: 

- applicare le tecniche di analisi e di programmazione orientata agli oggetti

- individuare adeguate metodologie di progettazione e sviluppo

- definire l’architettura software rispondente a requisiti definiti in ambienti di media complessità.

- REALIZZAZIONE DELLO SVILUPPO DEL SISTEMA DEL SOFTWARE

La figura è in grado di: 

- sviluppare applicazioni di media complessità in ambiente di rete, internet, web e con accesso a Basi di Dati, singolarmente o in team; 

- utilizzare linguaggi di programmazione a oggetti secondo i metodi e le metodologie di approccio Object Oriented.

- OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA SOFTWARE

La figura è in grado di: 

- applicare tecniche di soluzione dei problemi al processo di sviluppo sfruttando le caratteristiche proprie dei Sistemi Operativi e delle Basi di Dati anche attraverso la creazione di specifiche interfacce ed applicando tecniche per il controllo di qualità del software.  

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

La figura professionale in uscita trova largo impiego in tutte le aziende del comparto high tech, software house, web agency e, in generale, tutte quelle aziende che realizzano internamente la funzione di sviluppo di sistemi software più o meno complessi. 

REQUISITI D'ACCESSO

 Diploma quinquennale di Istruzione Secondaria Superiore

- Conoscenza Lingua Inglese (livello B1 - intermediate) 

Costituisce titolo preferenziale la provenienza da: 

* Istituti Tecnici con indirizzo in:

- Informatica e Telecomunicazioni

- Grafica e Comunicazione 

* Licei Scientifici - opzione Scienze Applicate -  

DURATA E STAGE

Durata del corso per la parte in aula per ogni singola annualità: 700 ore

Durata del tirocinio in azienda per annualità: 300 ore. 

CERTIFICAZIONI FINALI

Certificazione e-PMQ AICA

Il percorso è propedeutico alla certificazione Java SE8 Fundamentals 


PIANO DI STUDI 1° ANNO

AREA BASE: Matematica, Logica e statistica - Fondamenti di Project Management - Fondamenti di Informatica - Technical English.

AREA TECNICO PROFESSIONALE: Applicazioni web dinamiche e protocolli di rete - Base di dati - Impianti informatici - Programmazione (1) - Sistemi Operativi.

AREA TRASVERSALE: Fondamenti di Team Working - Introduzione all'autoimprenditorialità - Organizzazione Aziendale (1) - Qualità, Ambiente e Sicurezza - Relazione efficace con il Cliente - Stage Orientativo

STAGE: 300 ore di formazione on the job in tirocinio formativo.  

 


PIANO DI STUDI 2° ANNO

AREA BASE: Technical English - Technical Writing - Project Management. 

AREA TECNICO PROFESSIONALE: Programmazione (2) - Ingegneria del Software - Sistemi Informativi - Sicurezza Informatica - Applicazioni vs Mobile - Usabilità del software e interfacce grafiche - Architetture J2EE - Tecniche di soft computing e intelligenza artificiale. 

AREA TRASVERSALE: Organizzazione Aziendale (2) - Fondamenti di Comunicazione e Marketing aziendale - Team Building - Autoimprenditorialità