Tecnico Superiore Efficienza Energetica 2° Corso
EDIZIONE 2014/2016

Info

Area Efficienza energetica
Ambito Approvvigionamento e generazione di energia
Figura Tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti

Sedi del corso

Palazzina Vallauri

Via Emilio Cuzzocrea 14 REGGIO CALABRIA (RC)
segreteria@itsenergeticarc.it
www.itsenergeticarc.it

DATA INIZIO CORSO

11/05/2015

DATA FINE CORSO

10/05/2017

REFERENTI

Demetrio Cara | presidenza@itsenergeticarc.it - carademetrio3@gmail.com | 3406413287

Presidente Fondazione

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il “Tecnico Superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti” opera nell’approvvigionamento dell’energia, in particolare da fonte rinnovabile, e nelle varie fasi di costruzione di impianti per la produzione e la distribuzione dell'energia.

Si occupa della progettazione, la gestione, la costruzione e la manutenzione degli impianti seguendone l’installazione, l’iter autorizzativo e le verifiche a carattere generale. Svolge attività di supporto nei diversi processi di produzione dell’energia (da fonti rinnovabili e non), nonché nell’utilizzo delle diverse tecnologie e dei materiali idonei. Controlla l’applicazione della legislazione e delle normative tecniche comunitarie, nazionali, regionali.


COMPETENZE PROFESSIONALI

A fine corso i Diplomati saranno in grado di sviluppare le seguenti attività:

Individuare i fabbisogni energetici del committente
Individuare le soluzioni per risolvere le criticità rilevate
Applicare la normativa energetica ed espletare le procedure per l’accesso ai finanziamenti
Definire la fattibilità di un intervento anche attraverso strumenti di analisi economica
Monitorare ed elaborare dati sulle prestazioni energetiche di impianti e/o strutture di produzione
Valutare l’impatto ambientale dei sistemi energetici
Scegliere ed applicare tecnologie innovative nel campo energetico, dell’impiantistica e dei materiali utilizzati
Applicare le normative su sicurezza, qualità e ambiente
Valutare con il committente il bilancio costi/benefici delle scelte operate
Utilizzare software dedicati per la progettazione, manutenzione e gestione di sistemi energetici

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Inserimento nel mondo del lavoro nel campo dell?Efficienza Energetica con le  seguenti mansioni:

Lavoro: Autonono - Dipendente

Amministrativa

Commerciale

Progettazione dei prodotti/servizi

Qualità

Produzione/erogazione servizi

Manutenzione

Logistica

Altro: Ricerca & Sviluppo


REQUISITI D'ACCESSO

Un diploma di istruzione tecnica o professionale coerente con l'area tecnologica dell'efficienza energetica;

Giovani e adulti inoccupati, disoccupati e occupati, in possesso dei requisiti di accesso ai sensi della vigente normativa in materia (decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 gennaio 2008 e decreto Interministeriale 7 settembre 2011).

I candidati dovranno essere in possesso di competenze nelle principali discipline scientifiche: Informatica e conoscenza della lingua straniera (inglese) .

I candidati inoltre dovranno possedere all’atto di scadenza del bando, pena esclusione, i seguenti requisiti:

• età non inferiore ai 18 anni;

• possesso del Diploma di istruzione secondaria di 2° grado ai sensi dell’art.7 comma 3 del DPM 25.1.2008.

DURATA E STAGE

Durata perccorso 1800 di cui:

1.240 Lezioni frontali/laboratoriali

560 Stage formativo in azienda

CERTIFICAZIONI FINALI

• il riconoscimento di non meno di quaranta  crediti formativi universitari (art. 1, comma 51 L. 107/2015);
• l’abilitazione ai fini dell’attività di certificazione energetica (art. 1 comma 49 L. 107/2015);
• l’abilitazione ai fini dell’attività di installazione di impianti (art. 1 comma 50 L. 107/2015).


NOTE

Il tecnico superiore per la progettazione, manutenzione e gestione di sistemi di risparmio energetico e di produzione di energia rinnovabili interviene per rispondere alle esigenze di risparmio energetico e di sostenibilità ambientale di imprese e soggetti pubblici e privati attraverso la progettazione e l’implementazione si soluzioni alternativi e integrate di tipo strutturale e di tipo impiantistico per sistemi finalizzati a ridurre il consumo energetico e a favorire lo sviluppo ambientale sostenibile. Il tecnico è in grado di gestire e controllare i dispositivi energetici collabora ai progetti di ottimizzazione energetica per sistemi complessi e sviluppa gli stessi con un ruolo di supporto, individua le azioni, gli interventi, le procedure necessarie per promuovere l’uso razionale dell’energia, predispone bilanci energetici, in funzione dei parametri economici e degli usi energetici finali. Effettua, inoltre, l’analisi tecnica, economica ed ambientale delle soluzioni prospettate, acquisisce ed elabora i dati relativi allo stato energetico iniziale del sistema, monitora le azioni e gli interventi messi in atto, utilizzando la strumentazione del settore specifico, ne valuta i risultati e li confronta con quelli attesi