4 BIENNIO TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MEZZI DI TRASPORTO E/O RELATIVE INFRASTRUTTURE - SETTORE ARMAMENTO FERROVIARIO
EDIZIONE 4 BIENNIO

Info

Area Mobilità sostenibile
Ambito Produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture
Figura Tecnico superiore per la produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture

Sedi del corso

Fuscaldo Marina

Via Stazione Fuscaldo FUSCALDO (CS)
segreteria@itstirreno.it
www.itstirreno.it

DATA INIZIO CORSO

16/12/2016

DATA FINE CORSO

16/02/2019

REFERENTI

ANGELA CODISPOTI | codispotiangela@itstirreno.it | 0982608004

Il coordinatore didattico: è un punto di riferimento per tutto il corpo docente per le esigenze connesse alla docenza;  valuta i risultati del lavoro degli insegnanti che è chiamato a coordinare; Valuta il risultato degli allievi; E’ il punto di riferimento di tutti i problemi specifici che si riscontrano nei corsi; Ha un collegamento diretto con il Direttore Generale e lo informa sugli avvenimenti più significativi facendo presente eventuali problemi emersi; Controlla regolarmente le assenze degli studenti ponendo particolare attenzione ai casi di irregolare frequenza ed inadeguato rendimento; Prepara I fogli di firma giornalieri per Docenti e Studenti; Prepara l’orario delle lezioni per tutti i corsi; Promuove e propone formule innovative nell’organizzazione dei corsi; Propone e valuta iniziative di arricchimento rivolte all’ampliamento delle discipline corsuali. Tiene presente gli indicatori INDIRE e propone al Direttore Generale iniziative mirate al loro soddisfacimento; Si coadiuva con il DG per programmare azioni di miglioramento; Segue l’andamento degli allievi anche durante le attività tirocinanti.

Vittorio Grandinetti | vittorio.grandinetti@itstirreno.it

 L’esperto in Nuove Tecnologie e Didattiche provvede a: Implementare e gestire il sito web della Fondazione aggiornandolo periodicamente; Implementare  la piattaforma Moodle open source, configurarla, aggiornarla; Inserire in piattaforma E-learning, per ciascuna disciplina, le lezioni in Scorm-Package ed i test esercitativi; Abilitare l’accesso alla piattaforma agli studenti di Fuscaldo e di Rosarno, ciascuno nei rispettivi indirizzi di studio/corsi; Seguire l’andamento degli allievi sulla piattaforma e illustrando i risultati al Direttore Generale; Relazionarsi con i docenti di ciascuna disciplina per condividere le specifiche con cui fornire materiali didattici e test; Occuparsi del backup dei dati; Configurare la Web-conference; Addestrare docenti e allievi all’uso della web-conference, con corsi specifici presso la sede ITS di Fuscaldo;Supportare Docenti e Studenti nelle video-conferenze settimanali; Preparare le video-conferenze ogni qualvolta si rende necessario;Addestrare docenti e allievi all’uso della Lavagna Interattiva Multimediale, con corsi specifici presso la sede ITS di Fuscaldo o di Vibo Valentia;Collaborare con il Direttore Generale nel preparare i bandi di gara per le infrastrutture informatiche della sede di Fuscaldo e di Rosarno o per l’acquisto di materiale informatico; 

 

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il Tecnico Superiore per la produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e relative infrastrutture – Settori armamento ferroviario ha competenze generali sul sistema di produzione e di manutenzione dei veicoli e delle infrastrutture e sui sistemi aziendali di riferimento. Cura la pianificazione delle diverse fasi della lavorazione e organizza risorse umane e materiali a tale scopo. Adotta i provvedimenti più opportuni per il miglior funzionamento delle macchine e degli impianti. Ha competenze nell’ambito della normativa di settore in termini di conformità, di sicurezza e sui sistemi di qualità. Ha competenze nella normativa specifica di settore anche in termini di conformità delle procedure e dei processi in relazione alla gestione qualitativa della sicurezza delle persone e dell’ambiente in cui si opera e nel quale si muoverà il mezzo.

La figura di tecnico superiore in uscita sarà in grado di avere pieno controllo sui processi tecnologici, con particolare riferimento alla gestione della produzione e della qualità, anche in ambito manutentivo. Conoscerà i processi di manutenzione ordinaria e straordinaria tipicamente adottati per le strutture e i componenti utilizzati per l’armamento ferroviario, oltre a possedere competenze sufficienti di pianificazione e controllo, organizzazione del lavoro. Conoscerà approfonditamente la normativa di qualità del settore armamento ferroviario, così da poter ricoprire attività di “tecnico di qualità” nelle strutture di collaudo o “assicurazione qualità” di prodotto/servizio.

COMPETENZE PROFESSIONALI

 La formazione nell’allievo è quindi rivolta all’acquisizione delle seguenti competenze nei settori dell’armamento ferroviario:

  • Pianificare, organizzare e monitorare le risorse necessarie alla manutenzione di mezzi di trasporto e delle infrastrutture collegate, nel rispetto delle norme di riferimento;
  • Operare nell’ambito di un servizio o di un processo di manutenzione di mezzi di trasporto o delle infrastrutture collegate, nel rispetto di un piano programmato di attività;
  • Organizzare e sovrintendere alle attività di supporto alla manutenzione di mezzi di trasporto e infrastrutture collegate.
  • Il tecnico formato possiede elevate competenze di natura tecnica, logistiche, informatiche, giuridiche, economiche e linguistiche;
  • Gestisce tutte le diverse fasi del processo produttivo e/o manutentivo del mezzo di trasporto compresi i sistemi ausiliari, i sistemi di propulsione, e gli apparati elettrici, elettronici ed informatici del mezzo ferroviario e/o nautico ed eventualmente del suo processo di produzione industriale;
  • E’ uno specialista nell’applicare i principi e le norme per la gestione della sicurezza delle persone e dell’ambiente.

Oltre alle competenze specifiche, ha solide qualità personali e tecniche di problem solving, spiccate capacità relazionali e negoziali, doti organizzative, capacità gestionali e di leadership.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI


La Francesco Ventura Costruzioni Ferroviarie Srl ha sede legale a Roma e sede amministrativa a Paola (CS). La società insieme ad altre aziende della famiglia, si occupa di armamento ferroviario da oltre trent'anni, offrendo tutti i servizi ad esso legati. L'azienda, oltre ad essere tra le prime sul mercato italiano come fornitore di RFI, è leader europea nel settore dello scartamento ridotto, con il parco macchine più grande ed innovativo. Il personale dipendente è pari a oltre 500 unità, sicuramente la maggiore concentrazione italiana nel settore. Con un fatturato di circa 50 milioni di euro, è tra le aziende leader nel settore dell’armamento ferroviario.

L’azienda ha chiesto di aderire alla Fondazione ITS-Tirreno ed ha manifestato interesse a valutare la collocazione nel sistema aziendale i migliori studenti specializzati del nuovo corso di studi.

REQUISITI D'ACCESSO

Per l'accesso al corso i candidati devono possedere il diploma di scuola secondaria Superiore.La selezione avviene attraverso bando ad evidenza pubblica. A tal proposito viene nominata una Commissione esaminatrice i cui membri afferiscono all’Università, alle imprese, Al MIUR, Alla Regione Calabria, che ha il compito di selezionare i 20 allievi più meritevoli per ciascun corso previo superamento di una batteria di test sulle discipline :biologia, chimica, matematica, fisica, inglese, informatica e di una prova orale intesa come colloquio motivazionale.

DURATA E STAGE

 Il corso ha una durata complessiva di 1960 ore. 1360 ore in attività didattiche laboratoriali frontali, in aula e presso i laboratori dell'Università della Calabria; 600 ore di stage presso aziende Italiane ed estere, anche in mobilità Erasmus+

CERTIFICAZIONI FINALI

 Diploma di Tecnico Superiore per la produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture. 

  • Sicurezza sui luoghi di lavoro (Dlgs 81/2008 e successive modifiche e/o integrazioni): formazione generica e specifica, preposto, addetto antincendio, addetto primo soccorso;
  • Lingua Inglese;
  • Ecdl;
  • Autocad 3D;
  • Formazione specifica per ottenere l’abilitazione Armditte – dopo cinque anni di esperienza lavorativa nel settore armamento ferroviario;
  • Formazione specifica per ottenere l’abilitazione alla guida dei mezzi d’opera.

PIANO DI STUDI 1° ANNO

 Diritto del lavoro e Sicurezza negli ambienti lavorativi

 

Economia, gestione ed organizzazione delle  imprese

Aspetti relazionali, lavoro di gruppo e problem solving

Inglese tecnico I

Informatica I

Elementi di Matematica e Statistica

Tecnologia dei materiali

Fondamenti di Meccanica

Elementi di Elettrotecnica ed Elettronica I

Meccanica applicata alle macchine

Sistema aziendale e ciclo di sviluppo del prodotto

Caratteristiche del sistema ferroviario

Meccanica strutturale

Guida mezzi d’opera I

Inglese tecnico II

Informatica II

Sistemi CAM/CNC


PIANO DI STUDI 2° ANNO

 Normativa di manutenzione e modulistica relativa all’armamento

 

Sicurezza cantiere secondo D.L.gs. 81/2008

La geometria del binario I

Inglese tecnico III

Termica del binario I

Informatica applicata alla gestione progetti

Organizzazione tipo di un cantiere

Guida mezzi d’opera II

Progettazione industriale con utilizzo di sistemi CAD

Termica del binario II

Normativa di riferimento (Norme UNI-EN-ISO-RFI)

Elementi di Elettrotecnica ed Elettronica II

La geometria del binario II

I deviatoi

Gestione della qualità

Guida mezzi d’opera III

Sicurezza ed ambiente secondo D.L.gs. 81/2008