TECNICO SUPERIORE PER LA SOSTENIBILITA' E LA DIGITALIZZAZIONE DEL PROCESSO EDILIZIO
EDIZIONE 2016-2018

Info

Area Efficienza energetica
Ambito Processi e impianti a elevata efficienza e a risparmio energetico
Figura Tecnico superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile

Sedi del corso

ITSCG Primo Levi

Via Briantina, 68 SEREGNO (MB)
segreteria.fondazionegreen.it
www.fondazionegreen.it

DATA INIZIO CORSO

30/11/2016

DATA FINE CORSO

30/09/2018

REFERENTI

Concetta Baroniello | segreteria@fondazionegreen.it | 02 9806301

Coordinatore e Tutor

DESCRIZIONE DEL CORSO

Obiettivo dell’azione formativa è lo sviluppo di nuove competenze scientifiche,
professionali e personali per la creazione di una nuova figura professionale in
grado di dialogare, in modo complementare, con le diverse competenze tecnico progettuali,
nei diversi stadi di approfondimento e nell’attuale processo edilizio;
in questa prospettiva di evoluzione sul piano della soggettività e di sviluppo della
fiducia nelle proprie potenzialità, si inseriscono gli obiettivi e le competenze da
acquisire alla fine del percorso formativo.
FASE 1: ANALISI E PROGETTAZIONE DEGLI EDIFICI SOSTENIBILI
Il tecnico superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile partecipa
alla fase di analisi e progettazione del processo costruttivo, sia in caso di nuova
costruzione che di riqualificazione degli edifici esistenti, ed alla scelta delle
soluzioni tecniche più idonee al fine di applicare i principi dell’edilizia sostenibile
e del risparmio energetico, è in grado di comprendere il progetto tecnologico e la
sua traduzione in fasi realizzative di cantiere e di controllare i livelli di
prestazione, qualità e prezzo determinati in coerenza con le risorse disponibili e
con i tempi di realizzazione, conosce le procedure di affidamento dei lavori e le
normative nazionali ed europee di settore.
FASE 2: ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE E REALIZZAZIONE
Il tecnico superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile opera,
nella fase di realizzazione o di riqualificazione di un edificio, al fine di favorire
l’integrazione delle diverse tecnologie nella realizzazione in cantiere,
ottimizzando il processo costruttivo con criteri di efficienza, qualità, sicurezza e
riduzione dell’impatto ambientale.
FASE 3: GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI
Il tecnico superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile opera nella
fase di gestione, manutenzione e riqualificazione degli edifici esistenti verificando
il corretto comportamento delle tecnologie utilizzate, i rendimenti degli impianti
e il consumo di energia al fine di programmare gli interventi da attuare,
promuove un uso consapevole dell’energia ed è in grado di elaborare previsioni
sul comportamento degli elementi nel tempo.

COMPETENZE PROFESSIONALI

• gestisce le attività connesse a: risparmio e valutazione energetica, involucri edilizi ad alta efficienza, impianti termotecnici alimentati con energie alternative, acustica, domotica, valutazione di impatto ambientale.
• cura l’integrazione delle diverse tecnologie nella realizzazione in cantiere, ottimizzando il processo costruttivo con criteri di efficienza, qualità, sicurezza, riduzione dell’impatto ambientale;
• controlla, nella realizzazione di tutte le sue attività professionali, l’applicazione della legislazione e delle normative tecniche comunitarie, nazionali e regionali.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Il Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell'edilizia sostenibile può essere impiegato in realtà sia pubbliche che private, ovunque sia da gestire un patrimonio edilizio e impiantistico con il valore aggiunto del miglioramento dell'Efficienza Energetica, dell'abbattimento dei costi dell'Energia e della manutenzione, del rispetto delle normative e dell'integrazione dei criteri di sostenibilità, qualità e sicurezza.
E' una figura professionale altamente specializzata per le aziende che offrono Servizi Energetici sia all'utenza pubblica che a clientela privata, come ex-municipalizzate, ESCO (Energy Service Company), aziende di produzione o istallazione di soluzioni tecniche. Inoltre, il Tecnico Superiore per l'Efficienza Energetica ha competenze per poter svolgere la Libera Professione sia per le realtà già menzionate, sia per l'utenza privata.

REQUISITI D'ACCESSO

La figura professionale proposta si configura come una logica e naturale specializzazione per i diplomati dei percorsi CAT che rappresentano quindi i candidati ideali
Sono comunque ammessi studenti provenienti da altri percorsi:
• liceo scientifico
• periti.

DURATA E STAGE

Il percorso formativo di durata biennale è strutturato in 4 semestri per un totale di 2000 ore di cui 900 di stage così articolati:
• 550 ore di aula e 450 ore di stage per la prima annualità
• 550 ore di aula e 450 ore di stage per la seconda annualità.

CERTIFICAZIONI FINALI

Oltre al diploma di tecnico superiore di valore Europeo (V livello EQF) sono previste le seguenti certificazioni e abilitazioni:
Qualifica di RSPP - Modulo A
Qualifica di RSPP - Modulo B
Qualifica di RSPP - Modulo C
Qualifica di addetto al Primo Soccorso
Qualifica di addetto antincendio - rischio medio
Attestato di frequenza corso Autocad - 32 ore
Attestato di frequenza corso Revit base di 40 ore
Attestato di frequenza Avanzato corso Revit di 40 ore
Certificatore Energetico degli Edifici
Coordinatore della sicurezza in Cantiere - 120 ore


PIANO DI STUDI 1° ANNO

La prima annualità del percorso è composta da 550 ore di Aula e da 450 ore di stage; le ore di aula si strutturano nei seguenti moduli:

MODULI e ORE
Autocad base
Revit base
Inglese
Topografia
Catasto
Estimo
Diritto generale
Diagnosticare - Affrontare - Relazionarsi
Sostenibilità ambientale e territorio
Fisica tecnica
Progettazione sostenibile e Bioarchitettura
Diritto urbanistico e ambientale
Ecologia dei materiali
Sicurezza RSPP Mod. A
Sicurezza RSPP Mod. B Ateco 3 Edilizia
Antincendio – rischio medio
Primo soccorso


PIANO DI STUDI 2° ANNO

La seconda annualità del percorso è composta da 550 ore di Aula e da 450 ore di stage; le ore di aula si strutturano nei seguenti moduli:

MODULI e ORE
Diagnosticare - Affrontare - Relazionarsi
Laboratorio di comunicazione: Relazioni tecniche e ambientali
Topografia  
Revit Avanzato
Corso CENED
Progettazione sostenibile
L’involucro e i sistemi passivi
Impianti tecnici tradizionali
Impianti da fonti rinnovabili
Diritto urbanistico e ambientale + Testo unico ambiente - rifiuti
Requisiti acustici passivi degli edifici
Impiantistica elettrica: domotica e illuminotecnica
Sicurezza – Modulo C
Sicurezza – Coordinatore per la sicurezza in cantiere  
Visite presso aziende/cantieri/fiere
PROJECT WORK