18/20 - Interaction & Visual Design
EDIZIONE 2018/2020

Info

Area Tecnologie della informazione e della comunicazione
Ambito Organizzazione e fruizione dell'informazione e della conoscenza
Figura Tecnico superiore per l’organizzazione e la fruizione dell’informazione e della conoscenza

Sedi del corso

Piazza dei Mestieri 2

Via Jacopo Durandi 10 TORINO (TO)
info@its-ictpiemonte.it
www.its-ictpiemonte.it

DATA INIZIO CORSO

30/10/2018

DATA FINE CORSO

31/07/2020

REFERENTI

Giulio Genti | giulio.genti@its-ictpiemonte.it | 0110371500

Direttore

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso forma Interaction Designer (IxD) in grado di coprire il ruolo di analisti del comportamento umano in un ambiente di progettazione. La figura in uscita, comprendendo a fondo le esigenze di business e i requisiti definiti dai clienti, è in grado di progettare prodotti intuitivi e user-oriented. L’Interaction Designer crea interfacce e piattaforme per il mobile e per il web, avendo acquisito competenze di prodotto, di marketing e growth hacking, di analisi strategica e ricerca qualitativa, User Experience Design (UxD) e visual design. È in grado, inoltre, di creare mappe di esperienza, scenari utente, prototipi e flussi e di progettare interfacce per il web/mobile e HMI (Human Machine Interface).

COMPETENZE PROFESSIONALI

 - Progettazione sistematica e Design Thinking.

 - Profonda conoscenza delle best practice UI/UX.

 - Progettazione grafica, motion graphic, sensibilità alla tipografia e al colore, al layout e generale consapevolezza di materiali e texture.

 - Progettazione dell’esperienza utente, dagli sketch lo-fi ai prototipi pixel perfect ad alta fedeltà.

 - Profonda comprensione di: information design, architettura dell’ informazione, principi della Gestalt e psicologia degli utenti.

 - Esperienza nel team work con team cross-funzionali per lo sviluppo di software

 - Creazione di prototipi rapidi per convalidare i concetti di progettazione con le parti interessate e i clienti.

 - Misurazione delle caratteristiche dei prodotti rilasciati a definizione dei parametri di riferimento per l’identificazione di potenziali aree di miglioramento.

 - Capacità di comunicazione efficace, verbale e scritta, del concept.

 - Forte capacità di riconoscere e predire casi d'uso e interazione con l’utente.

REQUISITI D'ACCESSO

È obbligatorio essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore e superare una selezione in ingresso, composto da 4 prove (3 scritti e 1 orale).

DURATA E STAGE

Il percorso si articola in 4 semestri per un totale di 1800 ore, di cui almeno il 30% (560 ore) si svolge in stage presso aziende del settore di riferimento.

PIANO DI STUDI 1° ANNO

- Copyright e norme giuridiche del mondo digitale - Egitto

- Inglese

- Laboratorio di ideazione (VISUAL UI)

- Marketing, comunicazione ed economia dei media 

- Ricerca e analisi qualitativa

- Tipografia e griglie

- Visual design

- Orientamento

- Pari opportunità

- Project management

- Sicurezza sul lavoro

- Interfacce HMI (Human Machine Interface)

- Web standard

- E-Commerce

- Modellazione 3D e Prototipazione 

- Progettazione interfacce Enhancers

- Laboratorio di preparazione project work (HMI DESIGN)

- After effects per prototipazione delle interfacce e motion graphic

- Growth hacking

- Prototipazione delle interfacce 

- Approfondimenti didattici


PIANO DI STUDI 2° ANNO

- Internet of things

- Laboratorio integrato

- Usabilità e comunicazione multimediale

- Progettazione HMI dei mezzi di trasporto