TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE DELLA PROMOZIONE DEI BENI ENOGASTRONOMICI
EDIZIONE 2017/2019

Info

Area Nuove tecnologie per il Made in Italy
Ambito Sistema agro-alimentare
Figura Tecnico superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali

Sedi del corso

Istituto Alberghiero di Molfetta

Corso Fornari, 1 MOLFETTA (BA)

DATA INIZIO CORSO

29/10/2017

DATA FINE CORSO

14/07/2019

REFERENTI

Giuseppe Maggi | g.maggi@itsagroalimentarepuglia.it | 0804312767


DESCRIZIONE DEL CORSO

Il percorso formativo professionalizzante ha l’obiettivo di formare Tecnici Superiori con specifiche conoscenze e competenze nella gestione e promozione dei Beni Enogastronomici materiali ed immateriali del territorio regionale, in un’ottica di Food Identity, rilevanza Paesaggistica, Naturale e Storica.


Gli esperti formati saranno in grado di elaborare e gestire strumenti tecnologici innovativi per la valorizzazione delle eccellenze territoriali, con azioni mirate alla promo-commercializzazione. Inoltre, le competenze acquisite saranno utilizzate per la promozione delle specificità dei prodotti tipici e tradizionali, in risposta ai nuovi modelli di consumo legati ad aspetti esperienziali, salutistici e di biodiversità. 

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Il Tecnico Superiore per la Gestione e Promozione dei Beni Enogastronomici potrà svolgere la propria professione in qualità di dipendente e/o consulente di Aziende di produzione, trasformazione e distribuzione di prodotti agroalimentari. Inoltre, l’Esperto potrà svolgere la propria professione in enti territoriali, consorzi di tutela, fondazioni e imprese di servizi turistici nonché agenzie di comunicazione e marketing. 

REQUISITI D'ACCESSO

Il corso è rivolto a max 30 soggetti, cittadini di uno degli Stati dell’Unione Europea, in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore.


Per l’accesso al canale formativo di livello post secondario (Corso ITS), così come previsto dal DPCM del 25 gennaio 2008 sono previsti i seguenti requisiti: Conoscenza della lingua inglese, dell’inglese tecnico utilizzato nel comparto agroalimentare e di informatica. Altresì, i principi di base della Qualità nell’ambito agroalimentare.

DURATA E STAGE

Il Corso ITS ha la durata di 4 semestri, per un totale di n. 2000 ore, di cui n. 1200 dedicate a lezioni d’aula di tipo laboratoriale, esercitazioni di laboratorio e/o in contesti lavorativi, visite didattiche, project work e n. 800 ad attività di stage.

Il percorso formativo è articolato in Unità Formative relative alle Aree delle Competenze di Base, Trasversali e Tecnico Professionali.

Le lezioni si articoleranno prevalentemente in 5 ore giornaliere antimeridiane, dal lunedì al venerdì, e comunque, sulla base delle esigenze didattico/organizzative. In caso di esercitazioni e/o visite didattiche l’impegno giornaliero potrà raggiungere anche le 8 ore.

Le attività formative sono realizzate principalmente in lingua italiana e alcune in lingua inglese.

 

Almeno il 50% del monte ore del Corso sarà affidato ad esperti del mondo del lavoro e delle professioni con esperienza specifica almeno quinquennale.

 


E’ prevista la possibilità di svolgere lo stage presso Aziende/Enti fuori regione o all’estero con Borse di Mobilità Erasmus+, Fondi PON e FSE.

CERTIFICAZIONI FINALI

Idoneità fisiologica all’assaggio degli oli vergini di oliva

AIS I livello

Formazione Personale Alimentarista Legge Reg. Puglia n. 22 /07


Attestato Sicurezza sui luoghi di lavoro RSPP/ASPP Modulo A