Tecnico Superiore user experience: ICT tecnologie dell'informazione e della comunicazione
EDIZIONE 2017/2019

Info

Area Tecnologie della informazione e della comunicazione
Ambito Organizzazione e fruizione dell'informazione e della conoscenza
Figura Tecnico superiore per l’organizzazione e la fruizione dell’informazione e della conoscenza

Sedi del corso

311 Verona

Lungadige Galtarossa, 21 VERONA (VR)
info@itslogistica.it
www.itslogistica.it

DATA INIZIO CORSO

22/10/2017

DATA FINE CORSO

31/07/2019

REFERENTI

Laura Speri | info@itslogistica.it | 0454950249


Martari Gianni | gianni.martari@itslogistica.it


DESCRIZIONE DEL CORSO

Gli obiettivi specifici del percorso vertono sull'acquisizione di competenze nei seguenti campi:

1.USER INTERFACE.

Le imprese, persone e cose operano con interfacce digitali sempre più sofisticate. Web Site, APP, Mobile First,Internet delle Cose sono ambiti che favoriscono la connessione permanente di persone e cose. Le interfacce devono migliorare l’usabilità, semplificare gli accessi e aumentare la funzionalità abbattendo i tempi di utilizzo.

2.CYBER SECURITY

Attraverso le interfacce si producono dati che devono essere sicuri e protetti. Il tema della sicurezza informatica è cruciale e rappresenta una sfida fondamentale per tutte le organizzazioni che operano sui mercati. In particolare il mondo della logistica ha e avrà l’obbligo e il dovere di confrontarsi con le problematiche generate dal digitale riguardo la sicurezza dei dati e delle informazioni.

3.BIOMETRIC TECHNOLOGIES

La sicurezza non può essere un alibi per complicare la generazione e l’utilizzo dei dati. Le tecnologie biometriche(impronte digitali, geometria della mano, retina, iride e immagini facciali)saranno fondamentali per facilitare e velocizzare le attività mediate dal digitale.

4.BIG DATA

Immense moli di dati devono essere capitalizzati. Solo l’uno per cento dei dati generati da un’impresa viene utilizzato per migliorare la propria competitività (Mckinsey marzo 2017). Gestire e saper valorizzare i Big Data significa gestire al meglio le informazioni con modalità predittive e in tempo reale.

5.KNOWLEDGE MANAGEMENT

Per trasformare i dati in informazioni servono tecnologie predittive e semantiche che permettano di promuovere nuove conoscenze. Chi trasformerà i dati in contenuti potrà comunicare meglio, più rapidamente e sviluppare soluzioni nei tempi giusti e coerenti ai bisogni emersi.

6.LEARNING

Per i contenuti servono metodologie e tecnologie cognitive capaci di supportare le conoscenze. Le risorse umane delle imprese sapranno così impiegare le conoscenze nei propri ruoli operativi aumentando la propria competenza e di conseguenza l’affidabilità dei prodotti e dei servizi offerti dalle imprese

REQUISITI D'ACCESSO

Per accedere al corso ITS i candidati in possesso del diploma di scuola media superiore quinquennale rilasciato dal Ministero della Pubblica Istruzione e i possessori di titolo di studio straniero equipollente dovranno superare le prove di selezione In applicazione alle “Indicazioni per la definizione dei criteri di selezione per l’ammissione ai percorsi degli ITS.”

Inserite nella nota prot. n. 3106 del 25 Agosto 2011, la quale cita testualmente: ”La selezione dei candidati consiste in un’azione da sviluppare in modo coordinato, con i diversi soggetti coinvolti nell’ITS, al fine di raggiungere sia gli obiettivi strategici di alta formazione, sia la piena occupabilità dei diplomati”.

In applicazione all’art. 3 del Decreto del Ministro dell’Istruzione di concerto con il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali del 09-09-2011 le prove di selezione prevedono:

1)prova scritta e/o pratica di informatica (livello ECDL CORE);

2)prova scritta d'inglese (Livello B1);

3)Quesiti di conoscenza generale relative all'area e dell'ambito cui l'ITS afferisce;

4)colloquio motivazionale e attitudinale;

5)saranno inoltre valutati i titoli e esperienze.

Come suggerito inoltre dalla stessa circolare la commissione sarà composta da un rappresentante della scuola, uno dell’Università, di un’impresa del settore, un esperto in selezione del personale.

DURATA E STAGE

circa 1840 ore

CERTIFICAZIONI FINALI

Diploma di V° livello EQF