TECNICO SUPERIORE PER LE PRODUZIONI CHIMICO INDUSTRIALI
EDIZIONE 2018/2020

Info

Area Nuove tecnologie della vita
Ambito Biotecnologie industriali e ambientali
Figura Tecnico superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi a base biotecnologica

Sedi del corso

Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie della vita

Via Europa, 15 BERGAMO (BG)
info@fondazionebiotecnologie.it
www.fondazionebiotecnologie.it

DATA INIZIO CORSO

29/10/2018

DATA FINE CORSO

29/07/2020

REFERENTI

Amboni Ilario Italo | iamboni@tiscali.it | 0350789106

Direttore dell'ITS, Professore di chimica, chimica analitica e strumentale e di biofisica

DESCRIZIONE DEL CORSO

La figura professionale in uscita è quella di un tecnico superiore in grado di operare in autonomia applicando metodi e processi tradizionali e/o innovativi per lo studio, la ricerca, lo sviluppo, la produzione di molecole e la formulazione di prodotti nei seguenti ambiti: chimica tessile e dei coloranti, dei detergenti, dei preparati e dei prodotti alimentari, dei cosmetici, dei prodotti farmaceutici e di sintesi di composti organici, dei prodotti formulati per l’agricoltura, l’edilizia, i gas tecnici e medicinali; inoltre sarà in grado di operare con le tecnologie per la valorizzazione dei materiali di scarto delle produzioni industriali, agro zootecniche e urbane.

COMPETENZE PROFESSIONALI

Competenze tecnico-professionali
• Collaborare alla pianificazione e gestione delle attività di ricerca, sviluppo e produzione
• Svolgere le azioni necessarie per la tutela della proprietà industriale, sia presso gli uffici marchi e brevetti, sia presso quelli per la registrazione e la commercializzazione
• Collaborare al trasferimento dei risultati della ricerca e dell’innovazione
• Redigere I documenti tecnici relativi a pianificazione, controllo, sviluppo e produzione per il rilascio del prodotto/servizio e seguirne l’iter
• Controllare il processo produttivo dalla progettazione dei processi alla realizzazione dei prodotti, applicando gli standard operativi
• Individuare miglioramenti da apportare alle procedure standard
• Adeguare le procedure e i processi alle fonti normative e tecniche di settore, cogenti e/o volontarie
• Verificare il rispetto delle norme in materia di sicurezza, salute e ambiente
• Intervenire nella gestione dei reflui, dei rifiuti e delle emissioni
• Partecipare all’individuazione di molecole e composizioni utili per la formulazione di prodotti tessili, coloranti, detergenti e materiali polimerici (gomma e plastica)
• Partecipare all’individuazione di molecole e composizioni utili per la formulazione di preparati e prodotti
alimentari
• Partecipare all’individuazione di molecole e composizioni utili per la formulazione di prodotti cosmetici,
farmaceutici e di sintesi dei composti organici
• Partecipare all’individuazione di molecole e composizioni utili per la formulazione di prodotti per l’agricoltura, per l’edilizia, gas tecnici e medicinali
• Coordinare gli step della filiera operativa necessari alla registrazione dei prodotti, autorizzazioni, promozione,
etc.
• Applicare principi di deontologia e bioetica sia nei processi che nei prodotti
• Sviluppare le linee essenziali di un business plan/case individuando le necessità finanziarie, valutare
fattibilità e convenienza di nuove idee imprenditoriali nel campo dell’innovazione, evidenziare vantaggi
competitive e i punti di debolezza
• Individuare le linee di finanziamento più appropriate al contesto e all’obiettivo che si intende raggiungere
• Orientarsi tra le forme d’impresa e valutare la forma organizzativa più idonea a sviluppare l’idea
imprenditoriale.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Nelle imprese che operano nel settore chimico, cosmetico, farmaceutico, delle vernici, della plastica, del tessile, dell’edilizia, dei prodotti per l’agricoltura, dei gas tecnici e medicinali. In particolare:
- Laboratori di Ricerca e Sviluppo
- Reparti di produzione e controllo di qualità
- Laboratori di analisi chimiche
- Imprese che valorizzano i materiali di scarto

REQUISITI D'ACCESSO

Diploma di Istruzione Secondaria Superiore.

DURATA E STAGE

Il percorso formativo è suddiviso in quattro semestri, si articola in 2 anni e prevede l’erogazione di 2.000 ore di cui: 1.100 ore di attività d’aula (teorica, pratica e di laboratorio) e 900 di tirocinio.
Il percorso è preceduto da 231 ore di riallineamento delle competenze onde consentire agli studenti di accedere al percorso formativo con conoscenze di base relative a chimica generale, chimica organica, biochimica e biologia.

CERTIFICAZIONI FINALI

V° qualifica EQF - Tecnico superiore per le produzioni chimiche industriali


PIANO DI STUDI 1° ANNO

- FONDAMENTI DI INFORMATICA
- LINGUA INGLESE
- TEAM BUILDING, MINDFULNESS, CREATIVITÀ
- CHIMICA GENERALE FONDAMENTO STECHIOMETRICI
- CHIMICA FISICA DEI COLLOIDI E DELLE INTERFASI
- CHIMICA GENERALE
- VETRI CERAMICHE E REFRATTARI
- SISTEMI LINEARI
- METODI MATEMATICI PER LA CHIMICA
- ELEMENTI FINITI E LORO APPLICAZIONI
- MARKETING
- BUSINESS PLAN
- TERMODINAMICA
- TRASMISSIONE DEL CALORE
- STRUMENTI DI CONTROLLO DEGLI IMPIANTI CHIMICI
- OLEOCHIMICA
- CHIMICA DEGLI AUSILIARI E DEI COLORANTI


PIANO DI STUDI 2° ANNO

- CHIMICA E PRODUZIONE DELLE POLIAMMIDI
- CHIMICA E IMPIANTI PER LE MATERIE PLASTICHE
- CHIMICA DEI LEGANTI AEREI IDRAUILICI E IDROCARBURI
- REOLOGIA DELLE MALTE
- CHIMICA ORGANICA AVANZATA
- FENOMENI DI TRASPORTO
- ANALISI STRUMENTALE E CONTROLLO DEI MATERIALI
- IMPIANTI CHIMICI
- ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, GESTIONE DELLA PRODUZIONE, LOGISTICA
- TECNOLOGIE TESSILI ED ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE
- DISEGNO MECCANICO
- ECONOMIA E MANAGEMENT DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO
- INNOVATION
- AUTOMAZIONE INDUSTRIALE
- CHIMICA DELLE VERNICI E LORO FORMULAZIONI
- SICUREZZA E NORMATIVA AMBIENTALE
- CHIMICA DELLE FORMULAZIONI
- GAS TECNICI E MEDICINALI


PIANO DI STUDI 3° ANNO

Dopo aver concluso il biennio formativo il diplomato potrà accedere al terzo anno di laurea triennale in Ingegneria industriale.