TECNICO SUPERIORE PER L’INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI  PROFILO 1A: “TECNICO SUPERIORE per l’Ingegnerizzazione Industriale” (ITS per BOSCH)  PROFILO 1B “TECNICO SUPERIORE per il miglioramento continuo della Gestione della Produzione e
EDIZIONE 2017/2019

Info

Area Nuove tecnologie per il Made in Italy
Ambito Sistema meccanica
Figura Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici

Sedi del corso

ITS CUCCOVILLO - BARI

Via DIVISIONE ACQUI BARI (BA)
info@itsmeccatronicapuglia.it
www.itsmeccatronicapuglia.it

DATA INIZIO CORSO

10/10/2017

DATA FINE CORSO

30/07/2019

REFERENTI

Lucia Scattarelli | presidenza@itsmeccatronicapuglia.it | 0809262374

Presidente della Fondazione 

DESCRIZIONE DEL CORSO

Profilo 1 A: è stato progettato ed è erogato secondo il Duale per metà presso l'ITS e per metà presso lo stabilimentoBOSCH. E' un profilo molto richiesto che trova collocazione per le alte competenze acquisite nell'ambito della produzione e dell'utilizzo delle macchine utensili. l percorso è curvato verso la Tecnologia della ricerca e dell'Innovazione (Industria 4.0)

Tra i moduli di specializzazione:

Lavorazioni meccaniche alle macchine utensili 

Software di Simulazione e soluzione test  (I.oT)

 

Profilo 1 B Il profilo è rispondente ai bisogni delle aziende, piccole o grandi, per poter competere a livello locale, nazionale e internazionale, salvaguardando produzione e occupazione. Infatti l'applicazione dei concetti della LEAN risulta sempre più importante per le Aziende operanti in qualsiasi settore: Tra i moduli di specializzazione:

VCM-TPM 

Progettazione CAD 3 D 

CNC CAD/CAM

PLM WINDCHILL


SAP

COMPETENZE PROFESSIONALI

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

§  intervenire in tutti i segmenti della filiera, dalla produzione alla commercializzazione;§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicitĂ ,§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;§  Programmare sistemi di automazione industriale§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, anal

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

TECNICO SUPERIORE PER L’INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI trova la sua collocazione sia in grandi aziende che in piccole-medie, inserendosi in uffici di progettazione, ricerca e sviluppo, uffici tecnici di prove e controlli o altresì nel processo di produzione e di programmazione della produzione.  

REQUISITI D'ACCESSO

La Fondazione attualmente non prevede un sistema di riconoscimento di crediti in ingresso per i partecipanti. Tuttavia, le competenze giĂ  possedute dal candidat

DURATA E STAGE

     PROFILO 1 A :  2.363 ore: 783 comuni e  635 ore  di specializzazione; 945 ore di stage-          PROFILO 1B : 2.313 ore : 783 comuni e 585 ore di specializ

     PROFILO 1 A :  2.363 ore: 783 comuni e  635 ore  di specializzazione; 945 ore di stage-          PROFILO 1B : 2.313 ore : 783 comuni e 585 ore di specializ

CERTIFICAZIONI FINALI

Certificazione CISCO

Certificazione LEAN

Certificazione Saldatura


Certificazione Sicurezza