TECNICO SUPERIORE PER L’INNOVAZIONE DI PROCESSI E PRODOTTI MECCANICI PROFILO: Tecnico Superiore per la Gestione dei Processi Produttivi e Manutentivi (MAGNETI MARELLI)
EDIZIONE 2017/2019

Info

Area Nuove tecnologie per il Made in Italy
Ambito Sistema meccanica
Figura Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici

Sedi del corso

ITS "ANTONIO CUCCOVILLO" - BARI

via DIVISIONE ACQUI BARI (BA)
info@itsmeccatronicapuglia.it
www.itsmeccatronicapuglia.it

DATA INIZIO CORSO

30/10/2017

DATA FINE CORSO

30/07/2019

REFERENTI

LUCIA SCATTARELLI | presidenza@itsmeccatronicapuglia.it | 0809262374

Presidente della Fondazione

DESCRIZIONE DEL CORSO

Un numero sempre crescente di imprese sta investendo nell'innovazione tecnologica, puntando al raggiungimento dialti livelli competitivi. Questo sta creando la specializzazione in alcuni settori di mercatoparticolarmente favorevoli; si tratta in particolare della diagnostica per sistemi e materiali ferroviari, dei banchi prova per componenti meccanici, della componentistica automotive, della componentistica per aeromobili. Da queste considerazioni è nata la collaborazione con la Magneti Marelli la quale ha deciso di creare un proprio Modello Duale nell'ambito dell'Alta Formazione per formare Figure professionali particolarmente pronte ed efficaci a gestire l'Innovazione Tecnilogica che, in aziende come la Magneti Marelli, sono un'esigenza.

COMPETENZE PROFESSIONALI

§  Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicità, anche in relazione a logiche di industrializzazione e di miglioramento;

§  Sviluppare e implementare le tecniche di base di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing);

§  Individuare i materiali, le relative lavorazioni e i trattamenti adeguati ai diversi impieghi;

§  Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste;

§  Programmare sistemi di automazione industriale

§  Applicare su sistemi e impianti le metodologie di prevenzione, analisi e diagnostica dei guasti e proporre eventuali soluzioni.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Questo profilo trova la sua collocazione sia in grandi aziende che in piccole-medie, inserendosi in uffici di progettazione, ricerca e sviluppo, uffici tecnici di prove e controlli o altrsì nel processo di produzione e di programmazione della produzione.A livello di funzioni organizzative, l'interdisciplinarietà dei contenuti trattati consente di spaziare in differenti ambiti aziendali: area di produzione ed industrializzazione, area produzione operativa, area qualità.

REQUISITI D'ACCESSO

Le competenze in entrata del candidato sono valutate in sede di selezione con test a risposta multipla in: Italiano, Inglese, Informatica, Matematica, Meccanica

DURATA E STAGE

Il percorso prevede 2295 ore totali: 

1375 d'aula presso la sede ITs e le sedi della Magneti Marelli di Bari, Sulmona e Melfi 

920 di stage presso la Ma.Ma.

CERTIFICAZIONI FINALI

Certificazione CISCO