Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico ad indirizzo: Gestione della commessa dall’offerta al collaudo con piattaforma BIM
EDIZIONE 2016/2018

Info

Area Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali –Turismo
Ambito Beni culturali e artistici
Figura Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico

Sedi del corso

FONDAZIONE ITS BACT

VIA ARMANDO DIAZ N.58 NAPOLI (NA)
segreteria.presidenza@fondazioneitsbact.it
WWW.FONDAZIONEITSBACT.GOV.IT

DATA INIZIO CORSO

10/10/2016

DATA FINE CORSO

30/07/2018

REFERENTI

VERRILLI ALFONSINA | A.VERRILLI@FONDAZIONEITSBACT.IT | 08118544382

COORDINATRICE DEL CORSO

DESCRIZIONE DEL CORSO

 La figura professionale che si intende costruire è una declinazione specialistica della figura nazionale di Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico sulla base di una buona conoscenza dei processi afferenti la filiera edile e a partire dall’analisi dei fa isogni formativi e di adeguamento alle piattaforme tecnologiche in uso. Il Tecnico Superiore supporta il management aziendale, collaborando nelle fasi di lettura, pianificazione, organizzazione, gestione e controllo dei processi progettuali ed esecutivi, a partire dalla preparazione della documentazione per la partecipazione alle gare di appalto fino alla consegna dell’opera attraverso le competenze dell’indirizzo specialistico ovvero ac uisendo ed ela orando dati e informazioni attraverso l’utilizzo del BIM. 

COMPETENZE PROFESSIONALI

Sul piano delle competenze la figura sarĂ  in grado di utilizzare le tecnologie per rapportarsi e collaborare con gli attori del processo e con gli enti di controllo;identificare le caratteristiche del bene e dei materiali;valutarne lo stato di conservazione,definire e controllare le corrette modalitĂ  di intervento;organizzare e gestire il cantiere di restauro/recupero per gli aspetti tecnico-amministrativi,normativi,manutentivi,della sicurezza e della qualitĂ ;collaborare alla valutazione degli interventi di conservazione e manutenzione per prevenire,limitare e/o rimuovere le cause di degrado e di dissesto.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Il tecnico superiore in uscita dal percorso di apprendimento potrĂ  collocarsi, in posizione di lavoratore dipendente, di collaboratore esterno (outsourcing) o di consulente in: imprese edili, Consorzi di servizio alle attivitĂ  edilizie, di monitoraggio territoriale, di manutenzione e sicurezza, Strutture pubbliche e private di gestione e di manutenzione di complessi e proprietĂ  immobiliare, Pubblica amministrazione locale; Associazioni di categoria di emanazione sindacale, datoriale e bilaterale.

REQUISITI D'ACCESSO

Destinatari: Giovani e adulti occupati e non occupati (disoccupati e inoccupati), in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore.

DURATA E STAGE

Il corso avrĂ  una durata biennale per un totale complessivo di 1800 ore, di cui 900 la prima annualitĂ  (412 di stage) e 900 la seconda annualitĂ  (392 di stage).

CERTIFICAZIONI FINALI

Gli allievi conseguiranno Diploma di Tecnico Superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico-indirizzo:Gestione della commessa dall’offerta al collaudo con piattaforma BIM-V° livello EQF.Il diploma è titolo di accesso all’esame di abilitazione all’esercizio della professione e successiva iscrizione all’Albo.Il percorso prevede il riconoscimento di almeno 40Crediti Formativi Universitari presso Corsi di laurea attinenti.


PIANO DI STUDI 1° ANNO

   ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO 
-           DISEGNO E GRAFICA – TECNICHE DI RILIEVO, DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA E DI LETTURA DEGLI EDIFICI E DEL TERRITORIO 
-          SICUREZZA IN EDILIZIA
-          ASPETTI NORMATIVI DELLA GESTIONE DEL CANTIERE 
-          ASPETTI ORGANIZZATIVI E AMMINISTRATIVI DELLA GESTIONE DEL CANTIERE 
-          TECNOLOGIE DIGITALI PER LA PROGETTAZIONE E GESTIONE DI EDIFICI E INFRASTRUTTURE - OPEN DATA LINKED - BIM 
-          TECNOLOGIE INNOVATIVE PER IL MONITORAGGIO DEGLI EDIFICI E DEL TERRITORIO 
-          FONDAMENTI TECNICHE DI PROGETTAZIONE E RESTAURO 
-          MATERIALI E COMPONENTI DELL’EDILIZIA 
-          BIOEDILIZIA E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA


PIANO DI STUDI 2° ANNO

-        ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO 
-        DISEGNO E GRAFICA – TECNICHE DI RILIEVO, DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA E DI LETTURA DEGLI EDIFICI E DEL TERRITORIO 
-        SICUREZZA IN EDILIZIA 
-        ASPETTI NORMATIVI DELLA GESTIONE DEL CANTIERE
-        ASPETTI ORGANIZZATIVI E AMMINISTRATIVI DELLA GESTIONE DEL CANTIERE
-        TECNOLOGIE DIGITALI PER LA PROGETTAZIONE E GESTIONE DI EDIFICI E INFRASTRUTTURE - OPEN DATA LINKED – BIM
-        TECNOLOGIE INNOVATIVE PER IL MONITORAGGIO DEGLI EDIFICI E DEL TERRITORIO 
-          FONDAMENTI TECNICHE DI PROGETTAZIONE E RESTAURO 
-        MATERIALI E COMPONENTI DELL’EDILIZIA 
-        BIOEDILIZIA E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 


Fondazione

FONDAZIONE ITS BACT