TECNICO SUPERIORE PER L'AUTOMAZIONE ED I SISTEMI MECCATRONICI
EDIZIONE 2016

Info

Area Nuove tecnologie per il Made in Italy
Ambito Sistema meccanica
Figura Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici

Sedi del corso

Assocam Scuola Camerana

Via Braccini, 17 TORINO (TO)
corsi@scuolacamerana.it
www.scuolacamerana.it

REFERENTI

Ing. TRANI VITO | ing.vitotrani@gmail.com | 0112266560

Direttore corso

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso di Tecnico superiore per l'automazione e i sistemi meccatronici si svolge presso la Scuola Camerana di Torino e forma professionisti a supporto della produzione, con una profonda preparazione multidisciplinare che comprende meccanica, elettronica, automazione e sistemi aeronautici.

COMPETENZE PROFESSIONALI

• Intervenire in tutti i segmenti della filiera dalla produzione alla commercializzazione.
• Gestire le esigenze di post vendita e manutenzione.
• Gestire i flussi produttivi nella loro programmazione, controllo ed economicità, anche in relazione a logiche di industrializzazione e di miglioramento continuo.
• Sviluppare e implementare le tecniche di progettazione, prototipazione ed industrializzazione (design for manufacturing).
• Individuare i materiali, le relative lavorazioni ed i trattamenti adeguati ai diversi impegni.
• Scegliere le tecnologie di lavorazione e le relative macchine sulla base delle caratteristiche tecnico-economiche richieste.
• Ricercare ed applicare le normative tecniche e di sicurezza del settore elettrico, elettronico e meccanico nella progettazione e nell'utilizzo della componentistica.
• Programmare sistemi di automazione industriale (PLC, robot, macchine CNC, reti di comunicazione, sistemi di monitoraggio e diagnostica, ecc.)
• Configurare, dimensionare, documentare e manutenere sistemi automatici di diversa tipologia.
• Applicare su sistemi ed impianti le metodologie di prevenzione, analisi e diagnostica dei guasti e proporre eventuali soluzioni.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

La figura professionale in oggetto opera all’interno di aziende che progettano, producono, installano (anche presso sedi estere) sistemi automatizzati o li utilizzano all’interno del loro ciclo produttivo.
-Aree di Intervento:
• Progettazione e produzione meccatronica
• Automazione Industriale
• Robotica
• Installazione, collaudo e manutenzione.
In tali ambiti il tecnico mette in pratica le competenze necessarie per integrare gli aspetti meccanici con quelli elettrici ed elettronici nella gestione di sistemi di automazione.

REQUISITI D'ACCESSO

Scuola secondaria di secondo grado o titolo superiore.

DURATA E STAGE

Durata del corso 1.800 ore, di cui:
• n. 1.180 ore di lezione frontale
• n. 600 ore di stage
• n. 20 ore di esame finale.

CERTIFICAZIONI FINALI

Attestati di frequenza e profitto:
- Sicurezza nei lavori su impianti elettrici (PES/PAV)
- Formazione generale e specifica dei lavoratori in materia di sicurezza.

PIANO DI STUDI 1° ANNO

I SEMESTRE

ACCOGLIENZA
SICUREZZA E SALUTE DEI LAVORATORI - GENERALE E RISCHI SPECIFICI
COMPORTAMENTO ORGANIZZATIVO
INGLESE TECNICO
INFORMATICA APPLICATA E TECNICHE DIGITALI
SISTEMI QUALITA'
SOSTENIBILITA' AMBIENTALE
CALCOLO COSTI
MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE
ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA
ELEMENTI DI PNEUMATICA E OLEODINAMICA
ELEMENTI DI METROLOGIA

II SEMESTRE

GESTIONE DELLA PRODUZIONE E LEAN MANUFACTORING
PROGETTAZIONE MECCATRONICA E SISTEMI DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE
TECNICHE DI PROGRAMMAZIONE PLC
TECNOLOGIE ROBOTICHE
NORME E LEGISLAZIONE DEL SETTORE MECCATRONICO E AEROSPAZIALE
MANUTENZIONE DI SISTEMI MECCATRONICI
TECNICHE DI PROGETTAZIONE E PRODUZIONE INDUSTRIALE CON UTILIZZO DI
CAD/CAM/CNC
TECNICHE DI INSTALLAZIONE E ASSISTENZA
FONDAMENTI DI LOGISTICA
SISTEMI DI COLLAUDO AUTOMATICI
SISTEMA VELIVOLO
PARITA' FRA UOMINI E DONNE E NON DISCRIMINAZIONE

PIANO DI STUDI 2° ANNO

III SEMESTRE

PROGETTAZIONE MECCATRONICA E SISTEMI DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE
SISTEMI DI COLLAUDO AUTOMATICI
SISTEMA VELIVOLO
PRATICHE DI MANUTENZIONE