TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI- CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE ALLIEVO UFFICIALE DI NAVIGAZIONE - ALLIEVO UFFICIALE DI MACCHINE
EDIZIONE 2016

Info

Area Mobilità sostenibile
Ambito Mobilità delle persone e delle merci
Figura Tecnico superiore per la mobilità delle persone e delle merci

Sedi del corso

ITS Fondazione Mo.So.S.

Via V. Pisano, 7 CAGLIARI (CA)
fondazionemosos@gmail.com
www.fondazionemosos.it

REFERENTI

Costa Donatella | tutor@fondazionemosos.it | 070 500839

La referente svolge essenzialmente due ruoli uno come tutor formativo e l’altro come addetta alla comunicazione esterna. Come tutor formativo ha il compito di relazionarsi con tutti gli attori del percorso formativo quali, il coordinatore del comitato di progetto, i formatori ed i corsisti, al fine di monitorare permanentemente le attività di formazione per renderle le più efficaci possibili, sia in termini di motivazione all’apprendimento che di relazioni orizzontali e verticali. Inoltra collabora attivamente alla compilazione della certificazioni delle competenze in itinere e finali. Come addetta alla comunicazione esterna ha il compito di relazionarsi con gli organi di informazione territoriale, di tenere aggiornati gli elementi caratterizzanti le attività della Fondazione per l’inserimento alla banca dati dell’INDIRE e di collaborare per le attività di orientamento della Fondazione. La referente svolge essenzialmente due ruoli uno come tutor formativo e l’altro come addetta alla comunicazione esterna. Come tutor formativo ha il compito di relazionarsi con tutti gli attori del percorso formativo quali, il coordinatore del comitato di progetto, i formatori ed i corsisti, al fine di monitorare permanentemente le attività di formazione per renderle le più efficaci possibili, sia in termini di motivazione all’apprendimento che di relazioni orizzontali e verticali. Inoltra collabora attivamente alla compilazione della certificazioni delle competenze in itinere e finali. Come addetta alla comunicazione esterna ha il compito di relazionarsi con gli organi di informazione territoriale, di tenere aggiornati gli elementi caratterizzanti le attività della Fondazione per l’inserimento alla banca dati dell’INDIRE e di collaborare per le attività di orientamento della Fondazione.

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il Tecnico superiore per la mobilità opera nel sistema che organizza, gestisce ed assiste il trasferimento di persone e merci. Cura la conduzione del mezzo e l’organizzazione degli spostamenti nel rispetto dell’ambiente, della sicurezza, dell’ergonomicità, dell’economicità del trasporto e delle normative internazionali, nazionali e locali in materia.
Il tecnico superiore per la Conduzione di Navi Mercantili ha competenze nel governo, negli spostamenti della navee nelll'organizzazione di risorse e del personale. Nel settore di coperta le attività che caratterizzano la figura riguardano: le tecniche e i metodi per la scelta del percorso della nave, la sua conduzione, l'organizzazione di risorse e di personale, la movimentazione del carico. Per il settore macchine le attività che caratterizzano la figura riguardano: la gestione e la manutenzione degli apparati di propulsione, di produzione dell'energia per i servizi di bordo e la loro gestione (energia elettrica, condizionamento, mezzi per la movimentazione del carico, per l'ormeggio e l'ancoraggio).

COMPETENZE PROFESSIONALI

Macrocompetenze in esito:
• pianificare, organizzare e monitorare le risorse necessarie al trasporto in conformità alle norme e ai principi di sicurezza, ergonomia, salvaguardia ambientale ed economia;
• curare la conduzione del mezzo di trasporto e dei suoi impianti;
• organizzare e sovrintendere le attività di supporto al trasferimento di merci e/o persone.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

A bordo di navi mercantili in qualità di ufficiale di marina mercantile, di navigazione e di macchina.
A terra in qualità di tecnico nelle compagnie di navigazione e nelle agenzie marittime.

REQUISITI D'ACCESSO

Prerequisiti di accesso:
• Perito per i Trasporti Marittimi- Perito per Apparati e Impianti Marittimi.
• Professionale di Tecnico del Mare.
• Possesso Modulo di Allineamento (Decreto 30 novembre 2007 Ministero dei Trasporti).
• Iscrizione alla gente di mare.
Requisiti di accesso da accertare con le procedure della selezione:
• conoscenza della lingua Inglese di livello B1 del Quadro Comune di Riferimento per le lingue;
• matematica: livello 4 secondo il livello di competenze OCSE PISA;
• comprensione del testo: livello 3 secondo il livello di competenze OCSE PISA;
• risoluzioni di problemi attinenti all’area scientifica sulla base dei livelli richiesti nei pre requisiti di accesso.
• conoscenze di Informatica pari a quelle previste dall’ECDL base (CORE LEVEL).

DURATA E STAGE

La durata del corso è di quattro semestri con un tirocinio formativo di due semestri, obbligatorio per legge per sostenere l'esame finale di abilitazione alla professione.

CERTIFICAZIONI FINALI

Dalla L.n.107/2015. Il diploma di tecnico superiore, relativo all’area della Mobilità sostenibile, ambito "Mobilità delle persone e delle merci conduzioe del mezzo navale", consete l'abilitazione allo svolgimento della professione di ufficiale di marina mercantile, di navigazione e di macchina.

PIANO DI STUDI 1° ANNO

Modulo di base
Modulo comune alle due specializzazioni
Modulo Addestrativo
Modulo professionale Allievo Ufficiale di Navigazione e Macchine
Tirocinio formativo - imbarco

Modulo di base
UFC.B1 – Inglese
UFC.B2 - Informatica (certificazione ECDL)
UFC.B3 - Elaborazione dati
UFC.B4 - L’ impresa marittima e la sua organizzazione
UFC.B5 - La Sicurezza e la prevenzione

Modulo comune
UFC.C1 – Automazione Navale
UFC.C2 - Normativa della Navigazione e sicurezza della vita umana in mare
UFC.C3 - Gestione e organizzazione delle risorse umane in situazione di normalità lavorativa ed in emergenza (the Human Factor)
UFC.C4- Diritto della navigazione

Modulo addestrativo - corsi di addestramento obbligatori per l'imbarco

PSSR
Primo soccorso sanitario
Antincendio di base
Antincendio avanzato
Sopravvivenza e salvataggio
Security

Modulo professionale - Allievo ufficiale di Navigazione-

UFC.PN1 – Valutazione, pianificazione, esecuzione e controllo della navigazione
UFC.PN3 – Movimentare il carico - Pianificazione, esecuzione e controllo della caricazione del carico, dei liquidi e della zavorra

Modulo professionale- Allievo Ufficiale di Macchine-

UFC.PM1 – Sistemi di propulsione
UFC.PM2 – Servizi ausiliari di bordo
UFC.PM5 – Stabilità

Primo imbarco



PIANO DI STUDI 2° ANNO

Modulo professionale - Allievo Ufficiale di Navigazione -

UFC.PN1 – Valutazione, pianificazione, esecuzione e controllo della navigazione
UFC.PN2 – Meteorologia nautica - Navigazione Meteorologica
UFC.PN3 – Movimentare il carico - Pianificazione, esecuzione e controllo della caricazione del carico, dei liquidi e della zavorra
UFC.PN4 - La manovra delle navi
UFC.PN5 - Inglese tecnico
UFC.PN6 - Comunicazioni in mare
UFC.PN7 - Intermediazione operatività della nave
UFC.PN8 - Accompagnamento al conseguimento dell’abilitazione a Ufficiale di Navigazione

Modulo Professionale - Allievo Ufficiale di Macchine -

UFC.PM1 – Sistemi di propulsione
UFC.PM2 – Servizi ausiliari di bordo
UFC.PM3 – Servizi tecnici e loro gestione
UFC.PM4 – Gestione del magazzino e manutenzione
UFC.PM5 – Stabilità
UFC.PM6 – Gestione in sicurezza dei servizi tecnici
UFC.PM7 – Inglese tecnico
UFC.PM8 – Elettrotecnica
UFC.PM9 – Accompagnamento al conseguimento dell’abilitazione Ufficiale di Macchine

Tirocinio formativo - imbarco