PROBITO – TECNICO SUPERIORE PER LE PRODUZIONI BIOTECNOLOGICHE INDUSTRIALI – TOSCANA OVEST
EDIZIONE 2016

Info

Area Nuove tecnologie della vita
Ambito Biotecnologie industriali e ambientali
Figura Tecnico superiore per il sistema qualitĂ  di prodotti e processi a base biotecnologica

Sedi del corso

Istituto d’Istruzione Superiore “E. Santoni”

Via Possenti, 20 PISA (PI)
www.e-santoni.org/public/santoni

REFERENTI

Chiellini Stefano | stefano.chiellini@itsvita.it

Coordinatore

DESCRIZIONE DEL CORSO

L’obiettivo principale del corso ITS è la formazione della figura professionale come Tecnico Superiore nell’ambito delle Biotecnologie industriali ed ambientali che abbia la qualifica di Tecnico superiore per il sistema qualità di prodotti e processi a base biotecnologica. L’obiettivo principale del progetto è la formazione della figura professionale in modo da rispondere a un’esigenza sempre più sentita dalle aziende che operano nel settore della chimica farmaceutica o che comunque svolgono una parte consistente della loro attività attraverso l’utilizzo di impianti.

COMPETENZE PROFESSIONALI

• Gestione e controllo della qualitĂ  nei comparti chimico, chimico farmaceutico, alimentare, ambientale e dei biomateriali.
• Controllare il processo produttivo dalla progettazione dei processi alla realizzazione dei prodotti applicando gli standard operativi
• Individuare miglioramenti da apportare alle procedure standard
• Segue la fase controllo e supervisione del sistema qualitĂ  in termini prodotti e processi a base biotecnologica
• Segue le fasi di Lean Manufacturing e Operational Excellence.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Il “Tecnico superiore per il sistema qualità di prodotti e processi a base biotecnologica” opera nei comparti chimico, chimico farmaceutico, alimentare, ambientale e dei biomateriali, per la gestione e il controllo della qualità. Può essere impiegato in vari ruoli professionali, contribuendo alla corretta applicazione di standard e procedure di produzione, partecipando sia alla scelta e all’approvvigionamento delle materie prime sia alla validazione del processo e verificando la funzionalità degli impianti. Collabora nell’applicazione delle normative internazionali, comunitarie e nazionali che regolamentano l’attività del comparto. Fornisce supporto alle attività volte ad acquisire le autorizzazioni necessarie per l’immissione sul mercato dei prodotti. Può trovare impiego nelle piccole- medie e grandi aziende del settore chimico-farmaceutico e biotecnologico. Può lavorare inoltre in società di consulenza e come libero professionista.

REQUISITI D'ACCESSO

EtĂ  compresa tra i 18 (compiuti alla data di scadenza di presentazione della domanda di partecipazione) e i 30 anni (non compiuti alla data di scadenza della domanda di iscrizione), in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore.
Sono richieste buone competenze nell’uso della lingua inglese e dell’informatica.

DURATA E STAGE

Durata del corso: 1.200 ore. Durata dello Stage: 800 ore.

PIANO DI STUDI 1° ANNO

In fase di Definizione